ZwickRoell Academia Day

Nel corso degli anni, ZwickRoell Academia Day è diventato un importante evento per il mondo della scienza e quello dell'industria in cui discutere delle nuove opportunità e possibilità nell'ambito delle prove materiali. Come possiamo accelerare la ricerca attraverso l'uso delle macchine di prova materiali? Come i nuovi materiali possono essere istituiti più velocemente? Come ricerca e industria possono rafforzare la loro partnership? Queste sono solo alcune delle domande che sorgono ogni anno allo ZwickRoell Academia Day. Un momento saliente di questo evento è la presentazione del ZwickRoell Science Award e del premio monetario di 8000 euro per l'uso innovativo delle macchine di prova nella ricerca e nella scienza.  
Image

ZwickRoell Academia Day 2019, Giugno 2019 presso Tongji University a Shanghai

 

Image Article Tongji
Tongji University è un'università cinese con sede a Shanghai. Fondata a Shanghai nel 1907 dal governo e dai medici tedeschi, Tongji è una delle università più antiche e prestigiose della Cina. Si tratta di un istituto di istruzione superiore direttamente subordinato al Ministero della Pubblica Istruzione cinese noto per l'ingegneria, l'economia e l'architettura.

Academia Day 2018 a Roma

Per il nono anno consecutivo, ZwickRoell ha avuto il piacere di organizzare il ZwickRoell Academia Day: giornata di incontri e dibattiti per favorire il dialogo tra mondo accademico e dell’industria ospitata per la prima volta in Italia. Il 15 maggio nel cuore di Roma, sono stati scelti i vincitori tra oltre 100 candidature presentate da 70 partecipanti provenienti da 17 paesi. La giuria ha premiato i vincitori di quest'anno nel cuore di Roma, a pochi passi dalla Basilica di San Pietro in Vincoli e dal Colosseo, presso la Facoltà di Ingegneria Chimica e Industriale dell’Università Sapienza, dove nove relatori provenienti da Italia, Germania, Portogallo e Stati Uniti hanno presentato i propri contributi scientifici dedicati al tema “Testing of High Performance, Lightweight and Sustainable Materials”. Il primo premio, 5.000 euro e medaglia Paul Roell, è stato assegnato a Rahim Jan dalla National University of Science and Technology di Islamabad per i suoi studi sul miglioramento delle proprietà meccaniche dei materiali compositi rinforzati con nitruro di boro esagonale. A. Y. Chen, University of Shanghai for Science and Technology, ha ricevuto il secondo premio per il suo lavoro sulla microstruttura e la forza del rame puro delle dimensioni di un granello attraverso le angolatrici a co-canale. Un altro secondo premio è stato assegnato a Hinnerk Oßmer dal Karlsruhe Institute of Technology per il suo contributo allo sviluppo di profili di temperatura in film a base TiNi per il raffreddamento elastocalorico. Il terzo premio è andato a Lucio Maragoni, Università di Padova, per le sue ricerche sul comportamento a fatica dei laminati in vetroresina epossidica con cavità. Le candidature per il ZwickRoell Science Award 2018 sono aperte! Fino al 31 dicembre 2018 puoi presentare il tuo lavoro dedicato alle prove materiali. ZwickRoell Academia Day si svolgerà nel giugno 2019 presso Tongji University a Shanghai e fornirà ancora una volta un ambiente cerimoniale per la presentazione del ZwickRoell Science Award.
ZwickRoell Science Award Winner

ZwickRoell Academia Day 2017 a Hong Kong

Il 26 maggio, durante il ZwickRoell Academia Day 2017 presso University of Science and Technology di Hong Kong, i vincitori del ZwickRoell Science Award hanno ricevuto i loro premi . Più di settanta partecipanti provenienti da venti paesi hanno presentato 100 candidature, mettendo in serie difficoltà la giuria.

Il primo premio, 5.000 euro e medaglia Paul Roell, è stato assegnato a Maria F. Partano dell'Università di Trento per la sua macchina per nano prove basata sulla tecnologia MEMS e utilizzata per la caratterizzazione di piccoli componenti e materiali. La miniaturizzazione progressiva e l'uso crescente dei nano materiali richiedono una caratterizzazione su micro scala, poiché i valori caratteristici dei test macroscopici non possono essere dimensionati a piacimento. David Jocham della Technischen Universität München (TUM) di Monaco ha ricevuto il secondo premio per il suo metodo di determinazione biassiale del punto di snervamento dell'acciaio dolce durante la formatura. Il terzo premio è andato a Zihao Quin della Tsinghua University in Cina per il suo lavoro nel campo dei segnali oscillanti nelle prove materiali dinamiche ad alta velocità.

ChaofInd40andP1700703063

ZwickRoell Academia Day 2016 a Praga presso Czech Academy of Sciences

I vincitori del ZwickRoell Science Award 2015 hanno ricevuto il loro premio il 26 Aprile durante il settimo ZwickRoell Academia Day tenutosi a Praga presso Czech Academy of Sciences sullo sfondo di letture scientifiche sulle prove materiali. 

Quest'anno, il vincitore della medaglia Paul Roell e del premio di € 5.000 è Enrique Alabort della Univeristy of Oxford, una delle dieci università di ingegneria più importanti al mondo. Nella sua coinvolgente presentazione ha parlato della superplasticità dei materiali in lega, tra cui ad esempio le proprietà dei materiali policristallini, con possibilità di deformazioni molto elevate. Il secondo premio è stato assegnato a Benjamin Zillmann della Technische Universität Chemnitz in Germania, con un lavoro sulla deformazione delle lamiere, nelle prove di compressione. Al terzo posto Ozgur Atalay, dottorando alla Istanbul Technical University: GLOBAL İTÜ di Istanbul, ha evidenziato i modi possibili di integrare i sensori nei tessuti mediante fibre elettricamente conduttive. I tre vincitori sono stati selezionati tra 160 partecipanti provenienti da 26 Paesi.

Image 1

ZwickRoell Academia Day 2015 a Zurigo presso ETH

Per il sesto anno consecutivo, il ZwickRoell Academia Day è stato lo sfondo per la presentazione del ZwickRoell Sience Award 2014. Il 2 giugno 2015, un pubblico internazionale si è riunito a Zurigo presso lo Swiss Federal Institute of Technology (ETH) per celebrare i successi dei vincitori annuali del premio per l'uso più innovativo delle macchine di prova materiali in un contesto scientifico.

Il primo premio di 5000 euro quest'anno è stato assegnato a Markus Seidl della Universität Innsbruck - Institute of Physical Chemistry. Il suo lavoro descrive le particolari caratteristiche del diagramma di stato dell'acqua in condizioni di basse temperature e alta pressione - uno stato aggregato che può essere ottenuto utilizzando azoto liquido e una macchina di prova ZwickRoell AllroundLine. I risultati della ricerca sono interessanti per tutti i processi in cui la nucleazione e la crescita cristallina sono una componente rilevante, spaziando dalle aree della biologia e tecnologia ambientale all'ingegneria alimentare e farmaceutica; queste conoscenze possono essere usate ad esempio per aumentare la shelf life dei medicinali.

La giuria, quest'anno composta da rappresentati della University of Bayreuth, University of Bristol e ETH Zurich, ha assegnato il secondo e il terzo posto a ricercatori tedeschi. Un ulteriore terzo premio è stato assegnato a un progetto spagnolo. I vincitori hanno avuto anche l'opportunità di presentare il proprio lavoro accanto a professori illustri come parte integrante della serie di letture scientifiche del ZwickRoell Academia Day davanti a un pubblico internazionale di esperti.

Foto (da sinistra a destra): Markus Seidl (1° premio), Alper Güner (3° premio), Dr. Stefan Schmaltz (2° premio), Dr. Rocío Muñoz Moreno (3° premio)
ZAD_Zurich_2015

ZwickRoell Academia Day 2014 a Madrid presso Universidad Rey Juan Carlos

Il 9 aprile 2014, i vincitori del ZwickRoell Science Award 2013 sono stati premiati durante il quinto ZwickRoell Academia Day presso la Universidad Rey Juan Carlos di Madrid. Il contesto tecnico dell'evento includeva presentazioni focalizzate sulle prove sui materiali leggeri.

Quest'anno la vincitrice della medaglia Paul Roell e del premio di 5.000 € è stata Debrupa Lahiri dell' Indian Institute of Technology di Roorkee. Debrupa ha terminato il suo master in Tecnologia al IIT Kanpur e il dottorato presso la Florida International University. La sua tesi descrive il comportamento del legame tra i nanotubi in carbonio e un substrato. Le sue scoperte possono essere utilizzate nello sviluppo di tecnologie di rivestimento per endoprotesi per poter essere meglio integrate nel tessuto umano.

Il secondo premio è stato assegnato a uno studioso della Gran Bretagna e il terzo condiviso da un ricercatore americano e uno tedesco. Per lo ZwickRoell Science Award 2013 ci sono state 119 partecipazioni totali e la serie di letture scientifiche dell'Academia Day ha fornito uno sguardo comprensivo sui temi scientifici odierni salienti nell'ambito delle prove materiali.

ZAD_Madrid_2014

ZwickRoell Academia Day 2013 presso University of Manchester

Il 17 aprile 2013, i vincitori del ZwickRoell Science Award 2012 sono stati premiati durante il quarto ZwickRoell Academia Day presso la University of Manchester in Inghilterra. Oltre alle presentazioni dei vari esperti sui materiali in ambienti critici, i vincitori hanno avuto anche l'opportunità di presentare i propri articoli tecnici.

Il vincitore Michal K. Budzik - Université de Bordeaux - ha esaminato come determinare il comportamento alla frattura dei compositi usando una macchina di prova ZwickRoell. I risultati offrono una migliore comprensione dei processi industriali di incollaggio. Il secondo e il terzo premio sono stati assegnati a progetti provenienti dalla Spagna e dall'Italia. Al ZwickRoell Science Award 2012 hanno partecipato un totale di 72 ricercatori provenienti da 17 nazioni diverse.

ZAD_Manchester_2013
Top