Vai al contenuto della pagina

ISO 7206-4, ISO 7206-6, ISO 7206-8 e ASTM F2068 Test dinamici di fatica su endoprotesi dell’anca

L'articolazione dell'anca è formata da femore e bacino. Le malattie possono rendere necessaria la sostituzione di alcune parti o dell'intera articolazione dell'anca con un impianto.

Nome Tipo Dimensione Download
  • Brochure settore industriale: Medicale PDF 6 MB

Test dinamici di fatica sull’endoprotesi dell’anca in accordo alle ISO 7206-4, ISO 7206-6, ISO 7206-8 e ASTM F2068

La macchina di prova servo idraulica ZwickRoell Amsler HC Compact o la

LTM

sono usate per simulare carichi dinamici sullo stelo di una protesi dell’anca in accordo con le normative ISO 7206-4, ISO 7206-6, ISO 7206-8 e ASTM F2068. L'uso del dispositivo ZwickRoell adeguato consente di definire con accuratezza le condizioni meccaniche specificate nella norma, come l'orientamento della protesi articolare dell’anca rispetto al carico di prova o l’altezza di inserimento, nonché l’angolo di applicazione del carico.

  • Da un lato, viene simulato il carico dinamico sullo stelo dell'endoprotesi dell'anca durante la deambulazione con la protesi già allentata, per controllare l'aspettativa di vita dello stelo stesso. Dall'altro, il carico alternato viene applicato alla regione del collo della protesi, che è clinicamente ben ancorato. 
  • Inoltre, Il software ZwickRoell consente di eseguire test user friendly di caricamento progressivo (test Locati). Queste prove possono essere implementate in condizioni ambientali fisiologiche (per esempio, soluzione salina a temperatura condizionata) con l'utilizzo del recipiente ZwickRoell per il condizionamento della temperatura
  • Ciò consente di eseguire un test di corrosione in accordo con ASTM F1875per verificare la resistenza modulare della giunzione alla corrosione interstiziale e alla corrosione per sfregamento sotto carico dinamico.

ISO 7206 Impianti per la chirurgia - Protesi articolari parziali e complete dell'anca

I dispositivi ZwickRoell per i test sulle endoprotesi dell'anca soddisfano i requisiti della normativa ISO 7206 Impianti per la chirurgia - Protesi articolari parziali e complete dell'anca.

Determinazione delle proprietà di resistenza dei componenti femorali con stelo
Determinazione delle proprietà di resistenza del collo e della testa femorali con stelo
Resistenza dei componenti femorali con stelo con applicazione della torsione

Determinazione delle proprietà di resistenza dei componenti femorali con stelo

Minimo sei steli di endoprotesi dell'anca devono sopportare 5 milioni di cicli di carico con un carico massimo di 2300 N e un carico minimo di 300 N.

  • Numero di cicli: 5 milioni (6 provini)
  • Frequenza di prova: fino a 30 Hz
  • Carico (ASTM F2068-03; ISO 7206-8): Fo: 2300 N; Fu: 300 N

Determinazione delle proprietà di resistenza del collo e della testa femorali con stelo

Minimo sei steli di endoprotesi dell'anca devono sopportare 10 milioni di cicli di carico con un carico di 5,34 kN (R=0.1).

  • Numero di cicli: 10 milioni (6 provini)
  • Frequenza di prova: fino a 30 Hz
  • Carico (ASTM F2068-03): Fo: 5340 N; Fu: 534 N

Resistenza dei componenti femorali con stelo con applicazione della torsione

  • Un dispositivo di incorporazione di precisione è usato per includere lo stelo, garantendo un orientamento preciso dell'impianto rispetto ai carichi di prova.
  • La flangia di assemblaggio, superiore e inferiore, consente un'installazione semplice e durevole, considerando i gradi necessari di libertà per la prova
Oops, an error occurred! Code: 20210612020723c053118c

Cerchiamo e troviamo la soluzione di prova più adatta alle tue esigenze.

Mettiti in contatto con i nostri esperti.

Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Prodotti correlati

Top