Vai al contenuto della pagina

Prove di creep fino a +2.000 °C

Accessori per le macchine di creep Kappa Download
Range di temperatura
  • -80 ... +2000°C
Componenti
  • Camere climatiche
  • Forni
  • Camera a vuoto
  • Riscaldamento a induzione
  • Controller temperatura
  • Dispositivo per la misurazione della temperatura dei provini
  • Estensimetri
  • Barre di carico
Vantaggi
  • Temperatura precisa
  • Misurazione della deformazione affidabile
  • Serraggio sicuro provino

Ampia gamma di accessori modulari per le diverse condizioni ambientali nei test di creep

Per le macchine di creep Kappa, ZwickRoell offre un'ampia varietà di accessori modulari da utilizzare con diverse condizioni ambientali fino a +2.000 °C. La perfetta combinazione tra il sistema di riscaldamento, il controllo preciso della temperatura, le termocoppie idonee, le barre di carico e gli estensimetri è la chiave per ottenere risultati di prova affidabili nelle prove di creep.

Dai un’occhiata agli accessori della serie Kappa e contattaci, un nostro esperto ti assisterà nella scelta giusta.

Prove di creep su provini in alluminio

Per le prove di creep e di rilassamento, Hydro Aluminium ha scelto la nostra macchina di prova Kappa 50 DS con camera climatica fino a +250 °C.

Accessori per prove di creep

Accessori per prove di creep

Sistemi di riscaldamento
Controller del forno a 3 zone
Dispositivo per la misurazione della temperatura dei provini
Barre di carico per prove fino a +1.500 °C
Estensimetri non a contatto
Estensimetri a contatto

Sistemi di riscaldamento

Per le macchine di creep è disponibile un'ampia gamma di sistemi di riscaldamento che soddisfano le diverse normative e le esigenze dei nostri clienti. Ecco le possibili alternative:

  • Forno a 3 zone fino a +1.200 °C
  • Forno a 3 zone fino a +1.500 °C
  • Forno corto fino a +1.200 °C
  • Sistemi di riscaldamento a induzione fino a 1.200 °C
  • Camera a vuoto e con gas inerte fino a +2.000 °C
  • Camera climatica fino a +250 °C
Controller del forno a 3 zone

Controller del forno a 3 zone

Per le prove di creep con un ampio intervallo di temperatura, è fondamentale il controllo esatto della temperatura su tutto il provino durante l’intera sequenza di prova. Il termoregolatore sviluppato da ZwickRoell e già ampiamente collaudato, assicura, durante ogni test, il controllo della temperatura del provino in modo preciso, riproducibile e indipendente dall'utente. Il termoregolatore del forno a 3 zone soddisfa tutti i requisiti delle più importanti normative di prova internazionali come DIN EN ISO 204, DIN EN ISO 6892-2, ASTM E139, ASTM E21.

Dispositivo per la misurazione della temperatura dei provini

Per la misurazione della temperatura direttamente sul provino, i sistemi di creep ZwickRoell sono dotati di un dispositivo idoneo.

Solitamente, per le prove di creep vengono utilizzate fino a tre termocoppie, collegate al provino. Con il collegamento delle termocoppie si assicura che la temperatura del provino sia misurata nella posizione corretta per l’intera sequenza di prova.

Barre di carico per prove fino a +1.500 °C

Per le prove di creep ad alta temperatura, ZwickRoell propone barre di carico fino a 1.500 °C.

La catena di carico per le prove ad alta temperatura consiste in:

  • Fissaggio barra di carico
  • Barra per test di trazione
  • Adattatore provino

La catena di carico ad alta temperatura trasmette la forza dagli adattatori del provino, posti all’interno del forno, ai supporti della barra all'esterno del forno. Pertanto, sia le barre che l'adattatore del provino devono resistere ai carichi termici particolari durante le prove ad alta temperatura. Le barre metalliche sono adatte per l'utilizzo fino a +1.200 °C, mentre quelle in ceramica fino a +1.500 °C.

 

Estensimetri non a contatto

Il vantaggio principale degli estensimetri non a contatto è il loro utilizzo fino a rottura senza rischio di danneggiamenti, anche con provini critici al riguardo, in questo modo i campioni sensibili rimangono inalterati, inoltre si elimina la necessità di eseguire i lunghi procedimenti di marcatura. Specialmente con gli intervalli di temperatura ampi, gli estensimetri non a contatto forniscono un vantaggio decisivo rispetto agli estensimetri a contatto, in quanto l'accesso al forno e alle camere climatiche viene protetto tramite le finestre di visualizzazione. Un asse di misura aggiuntivo per la deformazione trasversale e la determinazione della relativa distribuzione sono ulteriori qualità uniche che solo un sistema di misura non a contatto può offrire.

Con la vasta gamma di estensimetri non a contatto, i nostri esperti sono lieti di aiutarti a trovare il prodotto giusto per la tua applicazione.

Scopri di più sui nostri estensimetri non a contatto laserXtens e videoXtens.

 

Estensimetri a contatto

Sono disponibili estensimetri a contatto per le prove di creep a trazione, compressione e flessione. Oltre a diverse classi di accuratezza e campi di misura, sono disponibili anche estensimetri per campi di temperatura ampi. Esiste una distinzione tra gli estensimetri con fissaggio laterale e con fissaggio assiale, adatti a prove speciali come il test di propagazione della cricca. In base alla forma del provino, vengono utilizzati braccetti diversi. Le unità girevoli consentono un funzionamento semplice e una rapida preparazione del test.

Con la vasta gamma di estensimetri a contatto, i nostri esperti sono lieti di aiutarti a trovare il prodotto giusto per la tua applicazione.

Troveremo la soluzione di prova più adatta alle tue applicazioni di prova. Non esitare a contattare i nostri esperti.

Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Prodotti correlati

Download

Nome Tipo Dimensione Download
  • Product information: Forno ad alta temperatura fino a 1.200 °C PDF 725 KB
  • Product information: Barre di carico per prove di creep fino a 1.200 °C PDF 1 MB
  • Product information: Barre di carico per prove di creep fino a 1.500 °C PDF 1,023 KB
  • Product information: Estensimetro a contatto per prove ad alta temperatura PDF 760 KB
Top