Vai al contenuto della pagina

Macchine di prova biassiali e triassiali

ZwickRoell offre varie soluzioni per le prove biassiali e triassiali. Le macchine con azionamento torsionale consentono prove biassiali veloci e precise (trazione o compressione combinate con la torsione) su materiali o componenti fino a 10.000 Nm. Oltre alle prove sui giunti sferici artificiali e sul materiale di sostituzione ossea, le prove di torsione vengono eseguite anche su elementi quali dischi della frizione, alberi dello sterzo e alberi a camme.

La gamma di prodotti ZwickRoell comprende anche macchine per prove biassiali per test cruciformi da 1 kN a 250 kN. Si tratta di sistemi con quattro azionamenti separati che possono essere azionati sia in modalità master/slave che controllati indipendentemente l'uno dall'altro tramite la rispettiva elettronica di misura e controllo testControl. Le macchine biassiali per prove cruciformi sono particolarmente adatte per i test sui componenti, per scopi di ricerca e per sequenze di prova singole e complesse. Le macchine per prove biassiali e triassiali con carichi da 2 a 200 N sono ideali per prove su tessuti elastici naturali e artificiali e biomateriali tubolari.

Macchine di prova biassiali e triassiali ZwickRoell

Prove di torsione statiche

Per le prove di torsione su componenti o materiali, ZwickRoell offre azionamenti di torsione da 2 Nm a 2.000 Nm. ZwickRoell propone diverse macchine di prova in base alle varie esigenze, in particolare in materia di installazione.

Questi azionamenti a torsione sono stati sviluppati come sistema modulare, rendendoli adatti anche per il retrofitting. Nel software di prova testXpert III è disponibile un Master Test Program per diversi assi di prova più un graphical sequence editor per quattro assi. Per le prove di torsione pura sono disponibili le macchine di prova TorsionLine con asse di prova orizzontale e unità di caricamento del peso in opzione. 

Prove di trazione biassiali (cruciform test)

Una variante esclusiva delle prove sui materiali è il test di trazione biassiale, o test di trazione a due assi, utilizzato per determinare le proprietà di deformazione del materiale. Viene applicato principalmente nel campo della ricerca e sviluppo, in quanto consente di impostare e studiare valori di sollecitazione definiti nel punto di intersezione del provino. 

Macchina di prova biassiale per biomateriali

La macchina di prova biassiale è stata sviluppata per i test meccanici sui tessuti elastici naturali e artificiali. Il contenitore integrato per la raccolta dei liquidi, regolabile in altezza, consente di effettuare test monoassiali e biassiali all’interno di fluidi temprati.

Scopri di più

Macchina di prova triassiale con torsione per biomateriali tubolari

Questa macchina di prova triassiale per carichi bassi permette l'applicazione di una forza assiale (trazione), di una pressione interna (insufflazione) e di un movimento rotatorio (torsione) sul tessuto cardiovascolare. I tessuti da testare sono posizionati all’interno di un recipiente riempito con soluzione salina fisiologica a temperatura condizionata.

Scopri di più

Macchina di prova per carico triassiale

Questa macchina di prova triassiale per carichi bassi fino a un massimo di 2 N è stata sviluppata per la misurazione della forza di taglio dei tessuti biologici (ortotropia).

Scopri di più

Le macchine di prova biassiali ZwickRoell sono disponibili sia in versione standardizzata che personalizzata

  • Macchina di prova biassiale per carichi bassi con quattro azionamenti lineari ad alta risoluzione disposti orizzontalmente per prove monoassiali e biassiali su tessuti elastici naturali e artificiali fino a un carico massimo di 200 N.
  • Macchina di prova biassiale con attuatori elettromeccanici (orientati orizzontalmente) per prove monoassiali o biassiali su pellicole, carta, elastomeri e materiali biologici fino ad un carico massimo di 2 kN.
  • Macchina di prova biassiale con attuatori elettromeccanici (orientati verticalmente) per prove monoassiali o biassiali su lamiere, elastomeri, materie plastiche e componenti fino ad un carico massimo di 50 kN.
  • Macchina di prova biassiale con macchina di prova da tavolo (orientate orizzontalmente) per prove monoassiali o biassiali su lamiere, elastomeri, materie plastiche e componenti fino ad un carico massimo di 150 kN.
  • Macchina di prova biassiale (orientata verticalmente) per prove monoassiali o biassiali su lamiere fino ad un carico massimo di 250 kN.

Progetti interessanti dei nostri clienti con macchine di prova biassiali e triassiali

Attualmente nessun elemento disponibile.

Top