Vai al contenuto della pagina

Prove su tubi in plastica

A seconda dei campi di applicazione e dei diversi materiali, esistono numerose normative nazionali e internazionali. Vengono testate sia le caratteristiche della plastica che le caratteristiche delle tubazioni finite. Molte di queste prove possono essere effettuate con i nostri sistemi.

Nome Tipo Dimensione Download
  • Brochure settore industriale: Materie plastiche e gomma PDF 9 MB

Descrizione dei requisiti di prova

  • Nel settore del trasporto di liquidi e gas vengono utilizzati sistemi di tubazione in termoplastica o plastica rinforzata con fibre di vetro, i quali sono sottoposti a stretti controlli di qualità.
  • I tubi termoplastici, ad esempio, in PE, PP, PVC o PEX sono prodotti in un’ampia gamma di modelli. Sono caratterizzati da proprietà meccaniche come la resistenza chimica e alla corrosione, il peso ridotto, la flessibilità, l'adeguata rigidità dell'anello e un basso livello di rugosità superficiale.
  • I tubi con superfici lisce sia all'interno che all'esterno sono spesso utilizzati come tubi di base per lo smaltimento delle acque reflue. Possono essere prodotti come tubi a parete solida o come tubi a nucleo espanso. I diametri esterni vanno da 16 mm a 1200 mm. I tubi resistenti al calore, che devono anche soddisfare requisiti di protezione antincendio più elevati, sono utilizzati all’interno di case o edifici.
  • I tubi corrugati invece vengono utilizzati come protezione nel settore dell’automotive e nelle costruzioni navali, sono importanti anche nelle applicazioni di drenaggio, sicurezza e sistema fognario con diametri fino a 1800 mm. La corrugazione rende questi tubi molto flessibili in direzione longitudinale, garantendo un facile adattamento all'ambiente mantenendo un alto livello di rigidità dell’anello. Particolari proprietà meccaniche possono essere ottenute con il tipo di profilatura della parete del tubo o attraverso camere cave.
  • Combinando diversi materiali, è possibile ottenere proprietà specifiche, come nel caso del tubo composito multistrato: un tubo di alluminio rivestito all'interno e all'esterno con uno strato adesivo di PE reticolato (PEX). Questi tubi sono molto flessibili, facili da installare e impermeabili all'ossigeno.
  • I tubi in PRFV, prodotti con diametri esterni fino a 3000 mm, hanno solitamente un livello di rigidità ad anello più elevato e possono essere utilizzati anche per il trasporto di prodotti chimici.

Rigidità dell’anello, flessibilità dell'anello, rigidità iniziale specifica dell'anello

ISO 9969, ASTM D2412, EN 1228, ISO 13968, ISO 13967
Le nostre macchine di prova AllroundLine e ProLine coprono l'intera gamma di carichi per le prove sui più comuni diametri di tubi.
a Rigidità dell’anello, flessibilità dell'anello, rigidità iniziale specifica dell'anello

Caratteristiche di creep

ISO 9967
Determinazione del comportamento di creep in accordo alla ISO 9967 dei tubi termoplastici
a Caratteristiche di creep

Proprietà di trazione

ISO 6259
Per le prove di trazione vengono usati i provini ricavati dalla parete del tubo tramite lavorazione meccanica.
a Proprietà di trazione

Crescita della cricca

ISO 18488, ISO 18489
I tubi in polietilene come PE80, PE100 o il PE100RC migliorato mostrano diversi livelli di sensibilità alla crescita lenta della cricca.
a Crescita della cricca

Indice di fluidità in massa

Varie normative tra cui: ISO 1133- da 1 a 3, ASTM D1238
Descrive l’indice di fluidità in massa delle plastiche a temperature definite in accordo alle: ISO 1133-1, ISO 1133-2, ISO 1133-3 e ASTM D1238
a Indice di fluidità in massa

Temperatura di rammollimento Vicat

DIN 727, ISO 306 o ASTM D1525
Viene solitamente determinata in accordo alle normative EN 727, ISO 306 o ASTM D1525
a Temperatura di rammollimento Vicat

Prove di impatto

Le prove d'impatto su intere sezioni di tubo vengono normalmente eseguite tramite torri di caduta speciali e non strumentate.
a Prove di impatto

Cerchiamo e troviamo la soluzione di prova più adatta alle tue esigenze.

Mettiti in contatto con i nostri esperti.

Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Standard di qualità nei test su tubi in plastica

I test sui tubi si basano su un campo definito di applicazioni. L’autorità nazionale competente per le costruzioni richiede la verifica del prodotto secondo un insieme di criteri definiti, in modo molto dettagliato, nelle normative o nelle condizioni tecniche di fornitura. I requisiti possono variare notevolmente da un paese all'altro.

A seconda dei campi di applicazione e dei diversi materiali, esistono numerose normative nazionali e internazionali. Molte prove, che verificano sia le proprietà del materiale che le caratteristiche dell'utilizzo del tubo finito, possono essere eseguite in modo preciso e accurato con i sistemi ZwickRoell.

Qui di seguito troverai elencati i principali test nel campo dei sistemi di tubazioni interrati in PE, utilizzati per applicazioni di drenaggio e irrigazione senza pressione secondo la normativa EN 13476-1. La misurazione dimensionale non viene considerata.

  • EN 13476-1: 
    Sistemi di tubazioni di materia plastica per fognature e scarichi interrati non in pressione - Sistemi di tubazioni a parete strutturata di policloruro di vinile non plastificato (PVC-U), polipropilene (PP) e polietilene (PE) - Parte1: Requisiti generali e caratteristiche prestazionali

Proprietà del materiale

  • ISO 1167-1 Determinazione della resistenza alla pressione interna, 165 h
  • ISO 1167-1 Determinazione della resistenza alla pressione interna, 1000 h
  • ISO 1133-1  Determinazione dell'indice di fluidità in massa (MFR) @ 190°C, 5 kg
  • ISO 728  Determinazione dell'indice di fluidità in massa (MFR) @ 190°C, 5 kg
  • ISO 1183 Determinazione del tempo di induzione all'ossidazione, OIT

Proprietà fisiche

  • ISO 2505 Determinazione del ritiro longitudinale, degli effetti del riscaldamento e dei raccordi in PE
  • ISO 12091 Oven test

Proprietà meccaniche dei tubi

  • ISO 9969 Rigidità dell’anello
  • EN 744 Determinazione della resistenza agli urti esterni con il metodo a ciclo continuo, torre di caduta
  • ISO 13968 Flessibilità dell’anello
  • ISO 9967 Determinazione del comportamento di creep
  • EN 1979 Determinazione della resistenza alla trazione di un sigillo
  • EN 1411 Determinazione della resistenza agli urti esterni con il metodo staircase e il metodo della torre di caduta

Proprietà meccaniche dei raccordi

  • ISO 13967 Rigidità
  • EN 12061 Metodo di prova per la resistenza all’impatto
  • EN 12256 Resistenza meccanica o flessibilità dei raccordi fabbricati

Requisiti di comportamento

  • EN 1277 Determinazione della tenuta stagna dei giunti del tipo con guarnizione ad anello elastomerico
  • ISO 13260 la Determinazione della resistenza a cicli di temperatura combinati a carichi esterni
  • EN 1055 Determinazione della resistenza a cicli di temperature elevate
  • EN 1989 Determinazione della resistenza a cicli di temperature elevate
  • EN 1053 Impermeabilità

Sono disponibili macchine e sistemi di prova per diversi metodi di prova.

Oltre ai metodi di prova sopra descritti, ZwickRoell fornisce sistemi di prova per esigenze più specifiche.

 

Contattaci!

Top