Vai al contenuto della pagina

multiXtens II HP

L’estensimetro versatile, ad alta risoluzione ed elevata accuratezza, ideale in un ampio range di misura per applicazioni variabili Download
Range di misurazione max
  • 700 mm
Range di temperatura
  • Temperatura ambiente
  • Fino a 250 °C
Tipo di prova + variazione in larghezza
  • Prove di trazione, compressione, flessione
  • Prove cicliche
  • Misurazione della strizione
Materiale
  • Metalli
  • Materie plastiche
  • Compositi rinforzati in fibre
  • Elastomeri
  • Film
  • Schiume rigide
  • Legno
  • Carta
  • Altro

L’estensimetro altamente versatile per le applicazioni variabili

L'estensimetro multiXtens II HP è altamente versatile per applicazioni mutevoli con un funzionamento molto semplice e un’influenza dell'operatore limitata. Soddisfa la classe di accuratezza 0,5 (ISO 9513) su tutto il campo di misura fino a 700 mm, questo permette la misurazione dell’allungamento su provini grandi e piccoli. Grazie ai braccetti facilmente intercambiabili e ai contrattimetri adattabili è possibile eseguire una moltitudine di test: prove di trazione, compressione e flessione, nonché prove cicliche su materie plastiche, compositi, elastomeri, metalli e materiali compositi, misurazioni della deformazione trasversale e misurazioni della deformazione ad altissima risoluzione all’interno di una camera di temperatura.

  • Sistema completamente automatizzato: misurazione automatica dell'area di prova (distanza tra i tool), centraggio automatico dei braccetti, impostazione automatica dell’L0, apertura e chiusura dei braccetti.
  • Facilità d'uso e influenza dell'operatore ridotta al minimo.
  • Tracciabilità: auto-identificazione delle slitte di misurazione e dei braccetti installati, il sistema sa automaticamente quali componenti vengono utilizzati.
  • Sistema robusto in grado di eseguire la misurazione fino alla rottura del provino, durante la quale i braccetti vengono protetti grazie al meccanismo di sicurezza integrato.

multiXtens II HP

multiXtens II HP

Vantaggi e caratteristiche
Descrizione funzionamento
Possibilità di implementazione con misuratore di riduzione in larghezza ed estensimetro fine
Implementazione videoXtens, deformazione trasversale
Vantaggi del videoXtens, deformazione trasversale

Vantaggi e caratteristiche

  • Può essere utilizzato fino alla rottura del provino, anche con carichi elevati e provini fragili.
  • Massima precisione anche con la corsa di misura ampia (fino a 700 mm) e all’interno di una camera climatica
  • Classe di accuratezza 0,5 secondo la EN ISO 9513.
  • Errore massimo ±1 μm nella misurazione dello spostamento differenziale tra due punti di misura nell'intervallo da 20 μm a 200 μm, soddisfa pienamente i requisiti supplementari stabiliti dalla normativa ISO 527-1 (2011)
  • L’estensimetro multiXtens è tarato da una corsa di 20 µm in classe 0,5
  • La bassa forza di trascinamento e la capacità di regolare la pressione di contatto dei braccetti consentono di effettuare prove affidabili e tracciabili su campioni sensibili
  • La deformazione del provino viene registrata nell'intervallo di deformazione elastica e plastica durante l'intera prova fino alla rottura del provino
  • L’estensimetro multiXtens è adatto per prove cicliche
  • Le prove di compressione e flessione possono essere eseguite semplicemente cambiando i braccetti
  • Coltelli inclinabili per evitare il danneggiamento degli stessi e dei braccetti durante la rottura del provino
  • Un terzo carrello di misura consente il montaggio completamente automatico degli estensimetri di deformazione trasversale e di deformazione ad alta risoluzione su multiXtens Questo è fondamentale per l'accurata determinazione del modulo di Young e per la determinazione dei valori r e n e dell’indice di Poisson
  • I braccetti possono essere cambiati senza attrezzi e vengono riconosciuti automaticamente dall’estensimetro multiXtens
  • Utilizzando braccetti adatti è possibile il funzionamento in camera climatica.
  • Sistema completamente automatizzato:
    - misurazione dello spazio libero tra le morse
    - centraggio slitte di misurazione multiXtens
    - apertura e chiusura automatica dei braccetti
    - impostazione base di misura automatica.
  • L’estensimetro multiXtens è approvato per il “closed loop strain rate control” secondo ISO 6892-1 (2009) Metodo A (1) e ASTM E8 – 09 Metodo B.

Descrizione funzionamento

Il sistema ha due slitte di misurazione integrate che possono essere spostate indipendentemente le une dalle altre. Ogni slitta ha un azionamento completo e un sistema a microprocessore che registra e prepara lo stato e i dati di misura delle teste di misurazione. Inoltre, controlla gli azionamenti delle slitte/teste di misurazione e ne verifica i valori limite di sicurezza.

Anche la trasmissione dei segnali di misura, controllo e stato tra le slitte, le teste di misura e l'unità centrale di misura e controllo sono gestiti dal sistema a microprocessore.

Possibilità di implementazione con misuratore di riduzione in larghezza ed estensimetro fine

Contrattimetro (misurazione assoluta, a contatto)

  • Contrattimetro orientabile a 90° con misurazione in 1, 2, o 4 piani trasversali (ciascuno disponibile in due risoluzioni)
  • Contrattimetro orientabile a 15° con misurazione in 2 piani trasversali ciascuno disponibile in due risoluzioni (possibile solo se viene utilizzato con un estensimetro ad alta risoluzione).

Estensimetro per la deformazione ad altissima risoluzione (a contatto)

  • Estensimetro induttivo con segnale combinato o due segnali separati per la misurazione della deformazione ad alta risoluzione.

Contrattimetro videoXtens (ottico)

  • Se usato con il multiXtens, il risultato è un sistema ideale che combina la misurazione della deformazione a contatto e quella ottica.

 

Implementazione videoXtens, deformazione trasversale

Il contrattimetro videoxtens esegue misurazioni non a contatto ad alta risoluzione su una vasta gamma di provini in plastica e metallo.

Può determinare valori r in accordo con la normativa ISO 10113 e viene utilizzato con makroXtens II, multiXtens e laserXtens.

Il sistema di misurazione consiste in una video camera digitale con un sistema di elaborazione immagine. L'immagine del provino viene digitalizzata dalla camera ed elaborata da un processore video PC in tempo reale.

Vantaggi del videoXtens, deformazione trasversale

  • Il sistema è esente da usura in quanto non sono utilizzati componenti meccanici mobili. I costi per parti soggette a usura e manutenzione continua non si applicano.
  • Il contrattimetro videoXtens non richiede la marcatura dei provini. Utilizza un algoritmo di rilevamento dei bordi altamente sviluppato. La larghezza provino cambia nel tempo. Viene determinata utilizzando i bordi del provino fino a un massimo di dieci diverse posizioni.
  • L’estensimetro videoXtens fornisce misure non a contatto e ad alta risoluzione delle variazioni di larghezza, consentendo la determinazione dei valori r secondo ISO 10113.
  • La larghezza può essere determinata in una o più posizioni (linee di misurazione). Ciò consente la misurazione degli snervamenti di offset nei test di trazione secondo la normativa ISO 6892‑ 1, insieme ai valori di r & n secondo ISO 10113 e ISO 10275.
  • Il metodo di misurazione non a contatto indica che nessuna forza di contatto emerge nella direzione trasversale. Ciò rende impossibile testare provini sensibili e sottili.
  • Contrariamente ai sistemi meccanici, il sistema di misurazione ottico può essere utilizzato per lunghezze di riferimento molto piccole (15 mm e più lunghe con una lunghezza di serraggio di 50 mm).
  • L'intera sequenza di prova può essere seguita sul monitor e possono essere registrati i valori successivi.
  • deflettore a 90° con catarifrangenti di precisione.
  • Il contrattimetro videoXtens è disponibile con uno schermo retroilluminato.

Descrizione tecnica

Hai domande o curiosità sui nostri prodotti?

Contatta i nostri esperti.
Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Prodotti correlati e accessori

Download

Nome Tipo Dimensione Download
  • Product information: estensimetro multiXtens
Top