Vai al contenuto della pagina

Prove Vickers secondo la ISO 6507 / ASTM E384

Il metodo per le prove di durezza Vickers, con il più ampio range di applicazioni, è perfetto per testare tutti i tipi di metalli.

Il penetratore a piramide di diamanti usato ha una base quadrata i cui lati opposti si incontrano all'apice con un angolo di α = 136°. Viene applicato al provino con una forza di prova (in accordo alla normativa, a partire da 10 g) e tenuto in base al tempo stabilito.

Le lunghezze di entrambe le diagonali dell’indentazione di prova residua sono misurate otticamente. La durezza Vickers viene poi calcolata dalla media delle diagonali e dalla forza di prova applicata.

Vantaggi Vickers

  • Praticamente nessun limite di applicazione del metodo dovuto alla durezza del campione.
  • Adatto per le prove su lamiere sottili, piccoli provini o aree di prova, tubi a parete sottile, strati cementizi sottili e di galvanoplastica.
  • Valore di durezza non dipendente dal carico di prova nel macro range (carichi di prova > 49,03 N).
  • Nessun errore di misura dovuto alla limitata elasticità del provino nella direzione effettiva della forza di prova.

Svantaggi Vickers

  • Notevoli sforzi per ottenere un’adeguata qualità della superficie.
  • Tempo dedicato alla sola misurazione delle diagonali.
  • Sensibilità ai danni del penetratore a diamante.
  • Sensibilità alle vibrazioni, specialmente nel micro range.
  • Influenza dell'operatore sul valore di durezza.

Cerchiamo e troviamo la soluzione di prova più adatta alle tue esigenze.

Mettiti in contatto con i nostri esperti.

Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Durometri adatti per le prove Vickers

Nome Tipo Dimensione Download
Top