Vai al contenuto della pagina

Prove di espansione del foro

La prova di espansione del foro viene solitamente applicata nell'industria metallurgica ed utilizzata per determinare la duttilità dei bordi delle lamiere punzonate.

In particolare, nel caso degli acciai ad elevata resistenza, la tecnologia di formabilità presenta nuove sfide dovute alla formazione di cricche sui bordi. La cesoiatura limita la deformabilità del bordo. Pertanto, per garantire processi di produzione sicuri, è necessario determinare i valori caratteristici per la sensibilità alla cricca del bordo con la prova di espansione del foro.

Normative delle prove di espansione del foro

Le prove di espansione del foro sono descritte in diverse normative, tra cui:

Determinazione della sensibilità alla cricca del bordo

Durante la prova di espansione del foro secondo ISO 16630, un foro viene allargato con un punzone conico e viene determinata la sensibilità alla cricca del bordo della lamiera.
a Determinazione della sensibilità alla cricca del bordo

Prova di espansione del foro secondo KWI

Durante la prova di espansione del foro secondo KWI, con un punzone piatto per imbutitura profonda viene allungato un foro, viene quindi determinata la proprietà di cambiamento di forma della lamiera.
a Prova di espansione del foro secondo KWI

Prodotti correlati alle prove di espansione del foro

Top