Vai al contenuto della pagina

Cupping test

Il cupping test viene solitamente applicato nell'industria metallurgica ed utilizzato per determinare la duttilità di lamiere e nastri.

Nei "cupping test" sulle lamiere in metallo, un punzone di stiramento sferico viene premuto sul provino bloccato sino alla comparsa della cricca. I "cupping test" vengono utilizzati per analizzare la capacità di stiramento.

Normative di riferimento del cupping test

I cupping test sono descritti in diverse normative, tra cui:

Cupping test Erichsen/Olsen

I cupping test Erichsen (ISO 20482) e Olsen (ASTM E 643-84) vengono eseguiti per determinare le capacità di stiramento a della lamiera.
a Cupping test Erichsen/Olsen

Curva limite di formabilità (FLC)

Con la curva limite di formabilità secondo ISO 12004, è possibile determinare il limite di cedimento di una lamiera.
a Curva limite di formabilità (FLC)

Test bulge idraulici

Durante il bulge test (test di rigonfiamento) secondo ISO 16808, vengono determinate le curve sforzo-deformazione tramite una prova idraulica.
a Test bulge idraulici

VW test

La prova VW testa l’ondulazione della lamiera della carrozzeria.
a VW test

Prodotti correlati al cupping test

Top