Vai al contenuto della pagina

Soluzioni di prova ZwickRoell per test su compositi

ZwickRoell fornisce soluzioni intelligenti per tutti i test quasi statici e per le prove di fatica sui compositi rinforzati con fibre. Gli strumenti modulari, la comodità operativa ottimale, l'allineamento esatto degli afferraggi e i dispositivi per la protezione dell'operatore ben progettati garantiscono risultati di prova affidabili nella ricerca dei materiali e nel controllo qualità. Tra i nuovi prodotti ricordiamo gli afferraggi speciali per le prove su materie plastiche rinforzate con fibre di carbonio (CFRP) e su materiali termoindurenti rinforzati con fibre di vetro, così come strumenti per test CAI e prove di shear.

    Sistemi di prova modulari per compositi

    • I grandi laboratori con alti volumi di produzione utilizzano diverse macchine di prova per ciascun metodo, in modo da ridurre al minimo i tempi e i costi necessari per il riallestimento. I metodi di prova standard possono essere divisi a seconda dei seguenti range di prova:
    • Carichi fino a 1 kN: prove di flessione, tenacità a frattura, prove di trazione su filamenti singoli
    • Carichi fino a 10kN: prove di taglio, per esempio IPS, ILSS e V-notch, prove di trazione sulle sezioni dei filamenti, prove di trazione a 90° sui compositi unidirezionali, prove di trazione nella direzione dello spessore
    • Carichi fino a 100 kN: prove di trazione a 0° su compositi unidirezionali, prove di trazione MD su laminati con spessore ridotto, prove di compressione in accordo alle normative ISO, ASTM ed EN e prove di compressione con intaglio
    • Carichi oltre 100 kN: prove di trazione e compressione in accordo alle normative Airbus con spessore del laminato corrispondente, prove di compressione dopo l'impatto.
    Top