Vai al contenuto della pagina

Macchina per prove di trazione per carichi elevati da 330 kN

Download
Settori industriali
  • Metalli
  • Compositi
  • Materiali tessili
Carico di prova
  • 330 - 2.500 kN
Tipo di prova
  • Trazione
  • Compressione
  • Flessione
  • Shear
Applicazioni
  • ISO 6892
  • ISO 15630
  • ISO 898

Macchine per prove di trazione con carichi elevati da 330 kN

Le macchina elettromeccaniche serie E vengono utilizzare per eseguire le prove di trazione. I risultati vengono visualizzati sotto forma di un diagramma forza-spostamento o di una curva sforzo-deformazione. Da qui si determinano i valori caratteristici del materiale, quali la resistenza alla trazione o i punti di snervamento.

Le macchine di prova materiali elettromeccaniche sono dotate di movimentazione con viti a ricircolo di sfere e disponibili nelle versioni 330, 400, 600, 1000, 1200, 1600, 2000 e 2.500 kN (33 - 250 t).

Oltre alle più comuni prove di trazione, possono essere eseguiti anche test di compressione o flessione.

Vantaggi e caratteristiche delle macchine per prove di trazione

Vantaggi e caratteristiche delle macchine per prove di trazione

Descrizione
Comodità dell'operatore
Design moderno del telaio carico
Rispetta i requisiti di sicurezza più esigenti
Software di prova testXpert III

Descrizione

  • Queste macchine di prova materiali sono caratterizzate da un ampio campo di misura, che consente di determinare con precisione anche i carichi bassi, senza la necessità di convertire la macchina di prova.
  • Necessità di manutenzione ridotta al minimo, le viti a ricircolo di sfere precompresse assicurano un’elevata accuratezza a lungo termine in trazione e compressione
  • Telaio di carico rigido e resistente
  • Utilizzo semplice e intuitivo grazie al software di prova testXpert III
  • Design modulare che permette di utilizzare l’intera gamma di accessori ZwickRoell, ad esempio estensimetri, afferraggi e altri dispositivi di prova
  • In caso di necessità il sistema di prova può essere caricato con dispositivi di prova aggiuntivi (es. blocchi di calibrazione) i quali potranno essere installati facilmente mediante un sistema di fissaggio con sede a T, oppure con un sistema a vite.
  • Ampia versatilità: dimensioni dell’area di prova, configurazione accessori e software possono essere adattati alle tue specifiche esigenze di prova

Comodità dell'operatore

  • Altezza di lavoro comoda per l'inserimento del provino con gli afferraggi installati.
  • Il concetto di ambiente di prova intelligente del testXpert III riduce i tempi di setup e aumenta la produttività.

Design moderno del telaio carico

  • Il telaio di carico robusto è caratterizzato da quattro colonne guida cromate e traverse base e mobile, garantendo ottime proprietà di guida e un elevato livello di rigidità della macchina.
  • La tecnologia di azionamento AC digitale privo di manutenzione combinata con un innovativo sistema di retroazione motore, consente di ottenere eccellenti caratteristiche di velocità costante anche a velocità estremamente basse.
  • Le viti a ricircolo di sfera con azionamento servo idraulico AC consentono un funzionamento virtuale privo di manutenzione.
  • L'area di prova ampia combinata con un'altezza totale ridotta consente di testare provini e componenti con un ampio range di lunghezze.
  • La macchina di prova è posizionata direttamente a pavimento senza alcun fondamento.

Rispetta i requisiti di sicurezza più esigenti

  • La conformità ai requisiti legali di sicurezza della Direttiva Macchine CE è garantita su tutte le macchine di prova materiali, mentre una Dichiarazione di Conformità CE accompagna ogni macchina fornita.
  • Vengono utilizzati solo componenti industriali collaudati e una tecnologia di sicurezza all'avanguardia.
  • Vengono garantiti alti livelli di sicurezza per l'utente, per i risultati di prova, per i provini e per l'intero sistema di prova.

Software di prova testXpert III

testXpert III è il risultato della stretta collaborazione con gli utilizzatori del software nell'industria delle prove materiali, e dell'esperienza acquisita con oltre 35.000 installazioni in tutto il mondo. testXpert III utilizza sin dall'inizio un flusso di lavoro basato sui tuoi processi di laboratorio guidandoti passo dopo passo attraverso la tua prova. Scopri testXpert III e prova la sua facilità di utilizzo.

Scopri di più su testXpert III

Dati tecnici delle macchine per prove di trazione

Hai domande o curiosità sui nostri prodotti?

Contatta i nostri esperti.
Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Prodotti correlati e accessori

Metodi di prova tipici delle macchine per test di trazione con carichi di prova elevati

Le macchine per le prove di trazione con carichi elevati sono utilizzate in particolare per testare i metalli, tra le applicazioni principali sono da ricordare i test sull’acciaio per cemento armato o la precompressione del calcestruzzo, così come i test su viti e dadi. 

Prove di trazione secondo la ISO 6892-1

Descrizione delle prove di trazione su metalli secondo le ISO 6892 e ASTM E8.
a Prove di trazione secondo la ISO 6892-1

Acciaio per cemento armato, EN ISO 15630-1, ASTM E488, BS 4449

L’acciaio per cemento armato viene testato con le prove di trazione, flessione, rebend e fatica, in accordo alle normative ISO 15630-1 /ASTM E488 / BS 4449.
a Acciaio per cemento armato, EN ISO 15630-1, ASTM E488, BS 4449

Reti e tralicci ISO 15630-2

Per testare le reti e i tralicci elettrosaldati in accordo alla normativa ISO 15630-2 si eseguono prove di trazione, flessione, di distacco del nodo e test di fatica ad alto numero di cicli.
a Reti e tralicci ISO 15630-2

Trefoli in acciaio ISO 15630-3, ASTM A416, ASTM A1061

Nelle prove di trazione secondo la ISO 15630-3 e ASTM A416, viene allungato fino a rottura un trefolo in acciaio da 3, 7 o più fili singoli intrecciati.
a Trefoli in acciaio ISO 15630-3, ASTM A416, ASTM A1061

Prove su bulloni, viti e prigionieri

Viti, bulloni, prigionieri e tutti gli elementi di fissaggio sono considerati universalmente importanti nella vita di tutti i giorni e non solo in ambito industriale, per questo sono soggetti a severi requisiti di sicurezza.
a Prove su bulloni, viti e prigionieri

Prove su dadi

Così come le viti anche i dadi sono considerati universalmente elementi di fissaggio importanti e per questo vengono sottoposti a controlli rigorosi.
a Prove su dadi

Download

Nome Tipo Dimensione Download
  • Product information: Macchina di prova elettromeccanica 330 kN PDF 496 KB
  • Product information: Macchina di prova elettromeccanica 400 kN PDF 496 KB
  • Product information: Macchina di prova elettromeccanica 600 kN PDF 497 KB
  • Product information: Macchine di prova elettromeccaniche 1200 kN PDF 568 KB
  • Product information: Macchina di prova elettromeccanica 1600 kN PDF 559 KB
  • Product information: Macchina di prove elettromeccanica 2000 kN/ 2.500 kN PDF 585 KB
  • Product information: Macchine di prova elettromeccaniche Z330RED PDF 629 KB
  • Product information: Macchine di prova elettromeccaniche Z400RED PDF 393 KB
  • Product information: Macchine di prova elettromeccaniche Z330ES ... Z1600ES con area di prova laterale PDF 496 KB
  • Product information: Macchine di prova elettromeccaniche Z2000ES ... Z2500ES con area di prova laterale PDF 655 KB
Top