Vai al contenuto della pagina

HDT e Vicat

Per prove in accordo alle normative ISO 75, ISO 306, ASTM D1215 e ASTM D648

Gli strumenti HDT/Vicat ZwickRoell sono la soluzione perfetta per test semplici e confortevoli nel controllo della qualità e nell'ispezione delle merci in entrata, così come per il monitoraggio dei prodotti finiti a scopi istruttivi e formativi. 

HDT e Vicat

Determinazione della temperatura di rammollimento a flessione

Svariate applicazioni relative alla plastica stanno ponendo richieste importanti riguardo la resistenza al calore. Un importante valore riguardo la resistenza alla temperatura di plastiche è la temperatura di rammollimento a flessione Questa può essere divisa in temperatura di rammollimento Vicat e HDT (heat deflection temperature). In entrambi i metodi, viene riscaldato un olio ad una temperatura definita, questa viene registrata ad una deflessione o profondità di penetrazione specificata dalla norma.

  • Temperatura di rammollimento Vicat in accordo alle ISO 306 e ASTM D1525 (VST: Vicat Softening Temperature)
  • Temperatura di rammollimento Vicat in accordo alle ISO 306 e ASTM D1525 come "metodo a secco"
  • Temperatura di rammollimento a flessione in accordo alla ISO 75 ASTM D648 (HDT: Temperatura di deflessione / distorsione al calore)

Temperatura di rammollimento Vicat (VST) secondo la ISO 306

Il penetratore viene posizionato sopra al provino e caricato con i pesi di prova specificati, il provino viene quindi riscaldato. Quando l’ago penetra di 1 mm all’interno del provino, si ottiene la temperatura VST. Le normative di riferimento sono la ISO 306 e ASTM D1525, identiche dal punto di vista della sequenza di prova.

La ISO 306 distingue 2 procedure e 2 diverse velocità di riscaldamento, per un totale di 4 metodi di prova distinti:

  • Metodo A = carico 10 N, riscaldamento a 50 K/h
  • Metodo A = carico 10 N, riscaldamento a 120 K/h
  • Metodo B = carico 50 N, riscaldamento a 50 K/h
  • Metodo B = carico 50 N, riscaldamento a 120 K/h

Vicat Dry e 'Metodo a secco'

Una volta che il blocco di riscaldamento ha raggiunto la temperatura iniziale, i provini vengono posizionati nelle stazioni di misurazione, lo strumento viene chiuso pneumaticamente e il peso di prova specificato nelle norme viene applicato automaticamente.

Al completamento del preriscaldamento sotto l'influenza della forza, i segnali di spostamento vengono azzerati (controllati dal programma) e viene avviato, alla velocità preimpostata, il riscaldamento del blocco. Non appena viene eseguito l'inserimento in tutte le stazioni, il riscaldamento viene disattivato e il test è terminato.

Il raffreddamento viene avviato automaticamente; successivamente i provini possono essere rimossi.

Temperatura di rammollimento a flessione secondo ISO 75 (HDT)

Temperatura di rammollimento a flessione secondo ISO 75 (HDT)

La temperatura di rammollimento a flessione HDT indica il comportamento dei diversi materiali sottoposti a carico costante ad alta temperatura. Viene generalmente determinata su termoplastici, gomma dura e laminati duropal.

Procedura di prova

Il provino viene posizionato nel kit di flessione a 3 punti e caricato con i pesi necessari ad ottenere lo sforzo specificato dalla norma. Durante la prova viene mantenuta una temperatura uniforme pari a 120K/h. Viene determinata la temperatura alla quale il provino raggiunge la deflessione specificata nella norma.

Parametri di prova

  • Deflessione: La deflessione è specificata dalla normativa ASTM come una deflessione assoluta di 0,25 mm; le normative ISO definiscono un aumento della deformazione flessionale dello 0.2%.
  • Posizionamento del provino: Nella normativa viene specificato anche come il provino deve essere posizionato sull'incudine: in piano o sul bordo.
  • Resistenza a flessione:
    Le normative stabiliscono diverse resistenze a flessione:

ISO

  • Metodo HDT A: resistenza a flessione = 1.8 MPa
  • Metodo HDT B: resistenza a flessione = 0.45 MPa
  • Metodo HDT C: resistenza a flessione = 8.0 MPa

ASTM

  • 1.82 MPa e 0.455 MPa
  • Laminati duropal: 1/1000 del modulo di Young a flessione

Peso di prova

Con questo metodo di prova è fondamentale la misurazione accurata dei campioni prima del test, o l'uso di provini esattamente identici. L'uso del set di pesi standard HDT è conveniente solo se le dimensioni del provino vengono fedelmente rispettate (±0,05 mm). In tutti gli altri casi viene utilizzato il set di pesi universale.

Scopri di più sulla determinazione della temperatura HDT e VST

Determinazione di HDT VST

Varie normative tra cui: ISO 306, ASTM D1525, ISO 75, ASTM D648
Determinazione della temperatura di rammollimento a flessione (HDT) e temperatura di rammollimento Vicat (VST) in accordo alle normative ISO 306, ASTM D1525, ISO 75, ASTM D648
a Determinazione di HDT VST

Download

Nome Tipo Dimensione Download
  • Brochure settore industriale: Materie plastiche e gomma PDF 9 MB
  • Product information: HDT/Vicat Allround PDF 529 KB
  • Product information: HDT/Vicat Allround con unità di raffreddamento integrata PDF 357 KB
  • Product information: HDT/Vicat Dry PDF 1 MB
  • Product information: HDT/Vicat Standard PDF 798 KB
Top