Vai al contenuto della pagina

Proprietà di compressione / valore dello sforzo in compressione / caratteristiche sforzo-deformazione in compressione

ISO 3386, ASTM D2240, ISO 7619 e regolamentazioni aziendali

Il valore dello sforzo in compressione è la resistenza alla pressione che un provino, in condizioni ambientali specifiche, applica su una superficie definita.

Nome Tipo Dimensione Download
  • Brochure settore industriale: Materie plastiche e gomma PDF 9 MB

Valore dello sforzo in compressione

In questo caso, il comportamento di deformazione del provino è relativamente complesso. Il movimento laterale della struttura cellulare e conseguenti sforzi di taglio avvengono vicino alla superficie di taglio, mentre la deformazione in compressione pura è predominante nel centro. Per questo, utilizzando questo metodo di prova, non è possibile comparare efficacemente i valori determinati da provini di varie dimensioni.

Normative di riferimento per queste prove

I provini standard hanno una sezione trasversale quadrata con lunghezza del bordo laterale di 5 o 100 mm. La normativa ASTM D3574 specifica un provino aggiuntivo con sezione trasversale rotonda e diametro pari a 57 mm.

  • ASTM D3574 test C
  • BMW QV 52009-1
  • Daimler DBL 5452
  • General Motors GMW 15471
  • General Motors GME-GMI 60283-8
  • ISO 3386-1, ISO 3386-2
  • PSA D 41003
  • PSA D 411541
  • Renault N° 1002
  • Renault N° 1541
  • Toyota TSM 7100 G Section 4.2
  • Volkswagen PV 3410

Generalmente, il test si compone di 3 cicli di precarico, seguiti da un ciclo di misurazione in cui vengono determinati i valori caratteristici del provino. L'altezza iniziale del provino è determinata direttamente dalla macchina di prova all'inizio del ciclo di precarico. In accordo con la normativa ASTM D3574, l'altezza e il punto di corsa zero vengono nuovamente determinati prima del ciclo di misurazione. Le variazioni di questo metodo sono descritte nelle diverse regolamentazioni aziendali.

I metodi utilizzati da Renault e PSA sono eccezioni. Il test è composto da un totale di cinque cicli, vengono valutati il primo e l'ultimo. Per aumentare l'accuratezza della misurazione, questa normativa specifica la correzione per la deformazione della macchina; questa opzione di correzione è disponibile in tutte le nostre macchine come funzione standard.

Nella sequenza di prova è possibile integrare anche il processo di misurazione della densità, la misurazione avviene utilizzando una bilancia collegata al PC.

Misurazione del valore dello sforzo in compressione su schiume polimeriche elastiche soffici

Macchine per prove materiali ZwickRoell ProLine su componenti

Cerchiamo e troviamo la soluzione di prova più adatta alle tue esigenze.

Mettiti in contatto con i nostri esperti.

Saranno lieti di aiutarti!

 

Contattaci

Prodotti correlati

Top